Chi Siamo


Dinko Fabris - DIRETTORE ARTISTICO

Musicologo, ha studiato liuto (diploma al Conservatorio di Verona), Letteratura umanistica (laurea Università di Bari nel 1980) e Musicologia (diploma di Perfezionamento in Musicologia al DAMS, Università di Bologna nel 1982 e Dottorato di ricerca/PhD, Royal Holloway University di Londra nel 2002). Ha vinto borse di studio del Comitato Celebrazioni Frescobaldi, Ferrara (1983), della Newberry Library di Chicago (1991) e del Warburg Institute, Londra (1994).

>> Guarda il CV

 


Patrizia Gesuita - PRESIDENTE

 

Laureata in pianoforte e clavicembalo, ha associato agli studi musicali quelli letterari. Ha seguito corsi di perfezionamento in pianoforte e clavicembalo in Italia e all’estero. Vincitrice di concorsi nazionali ed europei di musica da camera, nel 1998 ha curato la ricerca, la trascrizione dei manoscritti e del libretto originali de Il Palazzo Incantato di Atlante di Luigi Rossi, per il progetto europeo Kaleidoscope della prima assoluta dell’opera in musica (1 novembre 1998, Torremaggiore).

>> Guarda il CV

 


Debora Del Giudice - VICE PRESIDENTE

Laureata in pianoforte e in clavicembalo, ha frequentato corsi di perfezionamento in clavicembalo, basso continuo, musica da camera, didattica della musica, presso importanti istituzioni in Italia e all'estero. Ha concluso i corsi per il conseguimento della laurea di II livello in Musica da Camera presso il Conservatorio di Bari. Ha suonato e suona come solista e in varie formazioni cameristiche e orchestrali. Ha diretto al cembalo in qualità di M° concertatore Il Combattimento di Tancredi e Clorinda di C. Monteverdi, nell'edizione 2008 del Festival di Musica Antica del Mediterraneo Mousikè.

>> Guarda il CV


Silvia Gesuita - TESORIERE

 

Storica dell’arte, docente presso gli istituti superiori. Dal 2005 è operatrice didattica presso la Pinacoteca Provinciale di Bari Corrado Giaquinto. Dal 2004 si occupa delle visite guidate per il progetto I luoghi della musica istituito dal Comune di Bari su proposta di Mousiké.

 Laureata alla Facoltà di Lettere e Filosofia di Bari, con indirizzo moderno e orientamento storico-artistico.

>> GUARDA IL CV


Gianni Pantaleo - COMUNICAZIONE/Uff. STAMPA


Si diploma come maestro d’arte (1973/1976) proseguendo gli studi per accedere alle facoltà umanistica e consegue la Maturità Artistica (1976/1978) . Questo permette di iscriversi all'Università degli Studi di Bari laureandosi in Lettere e Filosofia con l' indirizzo di Storia dell'Arte con i relatori docenti Stella Calò Carducci e Raffaele Licinio (1978/1983). Tersicoreo presso la Compagnia "Balletto del Sole" di Bari e assistente alla direzione artistica della prof. Raffaella Cassano Moreno, entra nella Compagnia, come stabile dal 1981 al 1986, per le stagioni liriche del Teatro Petruzzelli diretto da Ferdinando Pinto con maestri coreografi quali: Richard Lee ( primo ballerino Teatro alla Scala). Ricardo Nunez ( Balletto Teatro di Francia); Margarita Trajanova ( Balletto di Sofia). Dal 1987/1989 entra nella Compagnia "Balletto N. Piccinni", Bari, presidente Gianvito Pugliese. Danza con i maestri coreografi: Alfredo Rainò (Opera di Roma); Nicolay Radulescu (Opera di Bucarest) e si perfeziona con il maestro Moncilo Borojevic (Opera di Zagabria). Intraprende dal 1990/2000 la carriera dello spettacolo: Rai ( "Donna sotto le stelle" 1993/1995  dirette da Mario Missiroli); Oliviero Toscani, "Officina dello spettacolo", Firenze (campagne pubblicitarie di Benetton 1995/1997); ZDF (Bonn, televisione di stato tedesca: staff corpo di ballo sigle di serie tv musicali "Rock Musik"). Lasciata la carriera di danzatore nel 2006, diventa redattore per la testata giornalistica "RADARLevante", direttore Mariuccia Verrone, mensile di arte e spettacolo, dal 2011 al 2015. 2011/2013: assistente per il soprano Lidia Tamburrino (tournee concerti rassegna "Concerti nelle cattedrali pugliesi" con i maestri direttori d'orchestra Nicola Samale, Elio Orciuolo e Fabio Calabrese. Dal 2012  coordinatore/segretario concorsi di musica (Ass. Hamadeus); concorsi letterari (RADARLevante). 2013: Ricercatore bibliografico per la sceneggiatura opera teatrale dell'attore/regista, m.° Lino Capolicchio c/o Santa Teresa dei Maschi, Bari. 2014: direttore di scena di "Salomè, quale sterminata tristezza", lavoro di teatro/danza per la Compagnia dei Guitti, regia di Adele Dentice da testo originale della stessa e musiche del m° Luigi Morleo. (Teatro Forma, Bari, 15 maggio 2015). Coordinatore/organizzatore/relazioni esterne concerti delle stagioni spettacoli della stessa compagnia. 2015: aiuto alla regia per Nico Salatino progetto Regione Puglia "Vivere insieme...AMO" per messa in scena dell'opera teatrale "Storia di Papa Francesco" da testo di Rosa Lina Vinciguerra Nannavecchia, pres. dell'A.R.C.Ha. Bari. Dal 2016 è direttore delle organizzazioni/segretario per  Domenico Iannone, direttore artistico della Compagnia di Balletto AltraDanza per le rassegne di danza contemporanea DAB16/DAB17/DAB18 e DAB19,  "Esplorare_generazione contemporanea" organizzata dal Comune di Bari e dal Teatro Pubblico Pugliese. Dal 2011/2017 operatore lingua italiana applicata per i diversamente abili  A.R.C.Ha, Bari, pres. Rosa Lina Vinciguerra Nannavecchia. Continua l'insegnamento presso l'Associazione Culturale Hamadeus, a Bari. Tuttora insegna italiano nel contesto del progetto "Le arti non hanno barriere" e assistente alla direzione artistica "Associazione Culturale Hamadeus", diretta dalla prof. Annamaria Cremone, docente del Conservatorio di Musica "N. Piccinni" di Bari e con la Compagnia Altradanza diretta da Domenico Iannone e AbelianoDanza sempre diretta da Domenico Iannone.

 

 

 

>> Guarda il CV


Sergio Pirozzi - REGISTA DEL SUONO

Laureato in Musica e nuove tecnologie presso il Conservatorio di Musica “N. Piccinni” di Bari, ha partecipato alla Masterclass di musica contemporanea di Kaija Saariaho nell’ambito del Festival di musica contemporanea Urticanti e ai corsi Internazionali di Musica antica del Festival del Mediterraneo Mousiké di Bari con Dan Laurin, Paul O’Dette, Ketil Haugsand e Hopkinson Smith.

>> Guarda il CV


Francesco Patruno

Laureato in giurisprudenza, con Master in Managment aziendale in Economia presso la Bocconi,  ha studiato basso elettrico da autodidatta, tamburi a cornice della tradizione del sud Italia e del Mediterraneo presso la cattedra di strumenti popolari dell’università di Lecce e privatamente con Arnaldo Vacca, Alfio Antico, Fabio Tricomi. Successivamente si è dedicato allo studio dell’organetto con Stephane Delicq, Vincenzo Caglioti ed Andrea Capezzuoli.

>> Guarda il CV


Mousiké nei sassi - Coordinatrici:

Natalia Bonello


Dopo aver conseguito brillantemente la laurea in flauto traverso presso il Conservatorio di Musica di Matera, prosegue gli studi perfezionandosi con la flautista Annamaria Morini. Intraprende lo studio dei flauti storici presso il Conservatorio di Bari con i flautisti Dario Lo Cicero e Piero Cartosio diplomandosi con il massimo dei voti. Prosegue lo studio del flauto traversiere con Marcello Gatti e Kate Clark  presso i Corsi Internazionali di Musica Antica di Urbino.

>> Guarda il CV


Claudia Di Lorenzo

Si é laureata in pianoforte presso il Conservatorio di musica "E.R.Duni" di Matera sotto la guida del M° Giuseppe Squitieri. Premiata in diversi concorsi nazionali ed internazionali svolge intensa attività concertistica sia come solista che in formazioni cameristiche. Si è laureata con il massimo dei voti in materie letterarie ad indirizzo musicologico presso l'Università degli studi di Parma, con una tesi sull'opera pianistica di Giovanni Sgambati, approfondendo la conoscenza della tecnica e della prassi esecutiva della musica pianistica italiana tardo-ottocentesca.

>> Guarda il CV